11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

A Cusano protestano i genitori delle materne, “no alla Dad”

“No alla didattica a distanza”. Questo lo slogan con cui stamattina alle 8.15 un centinaio di genitori hanno inscenato una protesta pacifica in piazza Cavour a Cusano Milanino contro la decisione da parte di Regione Lombardia di chiudere le scuole. Una mobilitazione partita dalla scuola materna Codazzi che ha poi coinvolto genitori e nonni di altre scuole cittadine.

I genitori stringevano fra le mani palloncini bianchi con l’hashtag: “questacasanonèunascuola” e hanno attaccato alla cancellata diversi cartelli colorati con slogan di protesta. Ilo ritorno alla Dad, oltre che disagevole per i bambini, costringe i genitori a rivedere i propri tempi in relazione agli impegni di lavoro con notevoli disagi per le famiglie.

Tra di loro anche la sindaca di centrodestra Valeria Lesma, che ha deciso di sostenere la protesta. Anche il sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi, sempre di centrodestra, ha sollevato alcune critiche alla decisione della giunta Fontana di chiuder ele scuole senza il giusto preavviso.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Non chiamatela Festa della Donna

Articolo successivo

Sesto, proseguono i lavori per il lido estivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.