Dal 1 marzo vaccini a domicilio per gli over 80

Dal lunedì 1 marzo arriva anche a Cinisello Balsamo la vaccinazione anti-covid domiciliare per gli ultra ottantenni non autosufficienti che non possono essere trasportati fuori casa. Gli over 80 non autosufficienti, ma trasportabili, potranno essere vaccinati alla sede della Croce Rossa di Cinisello, grazie ad un accordo con il comune e all’aiuto per l’eventuale trasporto di Auser e Anteas. Per tutti gli altri rimane in vigore il punto vaccini di Sesto San Giovanni.

Atts Nord Milano sta contattando i cittadini over 80 nseriti nell’elenco fornito dai medici di base e dalle farmacie per individuare le persone da vaccinare a casa. Si inizia lunedì con una media di 10-12 al giorno: in tutto sono 55 i cinisellesi nella lista. Nei sei conuni del Nord Milano gli over 80 segnalati come non autosufficienti sono 476.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Due poltrone a Fratelli D’Italia al posto dei civici. Il sindaco Rocchi si salva

Articolo successivo

A Bresso l’opposizione commemora le vittime del covid. Fiori al centro anziani che fu focolaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.