12 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Novità nel centrosinistra a Bresso: la Lista Manni diventa “Costruire Insieme”

Novità a Bresso per il centrosinistra. Dall’esperienza della Lista Manni, l’amato ex sindaco della cittadina, nasce la Lista Civica “Costruire Insieme”. “Il mio intento – afferma Graziana Condorelli, consigliera comunale della lista – è quello di riportare la buona politica e la buona Amministrazione vicina ai cittadini, con l’intento di contribuire a costruire una comunità partendo da quei valori profondi e sani, che corrispondono ai valori della sinistra ed in cui mi riconosco: famiglia, solidarietà, lavoro, ambiente e quel valore (perché deve esserlo) cui ognuno di noi legittimamente aspira: felicità individuale che non può però trascendere dalla felicità sociale, che mai come in questo momento storico abbiamo capito quanto sia importante”.

Al cambio di nome non corrisponde il cambio di orizzonte politico della compagine, stabilmente ancorata ai valori del centrosinistra e attualmente all’opposizione in comune a Bresso. La Lista Manni sostenne, alle scorse amministrative, la candidatura del sindaco uscente Ugo Vecchiarelli. Ora si guarda al futuro, alla necessità di allargare il campo del civismo, alla partecipazione dei cittadini, ad un’opposizione determinata e alla sfida di tornare a guidare il comune dopo la sconfitta del 2018. “Insieme vogliamo, partendo dal nostro territorio, costruire un nuovo progetto di città, di società e del vivere comune. Per questo abbiamo pensato di farci promotori di iniziative, critiche e istanze e di portarle in Consiglio Comunale perché la voce dei nostri concittadini, non solo venga ascoltata ma riesca a prendere forma,la forma del Costruire Insieme”, conclude la Condorelli. A Corrdinare la lista sarà Ermes Riva.

(nella foto Giuseppe Manni)

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Protezione Civile di Cinisello riporta a casa la bimba operata al Gaslini (Genova)

Articolo successivo

A difesa della sanità pubblica domani il presidio all’ospedale di Sesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.