28 Settembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Natale a casa. Ghilardi sbotta ma intanto è record di decessi

Il sindaco Giacomo Ghilardi si allinea alle posizioni del suo partito (la Lega) con un duro attacco indirizzato al governo Conte dopo l’introduzione del nuovo DPCM che vieta gli spostamenti natalizi. Un duro commento quello di Ghilardi, scritto a fine giornata e come sempre afffidato ai seguaci della sua pagina facebook, che punta dritto contro Palazzo Chigi. Proprio come il leader Salvini che ieri, in una convulsa e tesa giornata politica, aveva tuonato contro la violazione di un inedito “diritto al Natale”. “Questo è il riassunto – scrive Ghilardi, riferito a Conte – del risultato di quando decidi di testa tua, chiuso a chiave in un palazzo, insieme a persone che non vivono in mezzo alla gente e che della realtà quotidiana dei territori non sanno proprio nulla. L’ascolto, il dialogo, il confronto quotidiano che facciamo qui, in città, negli appuntamenti in uffici questi non sanno neanche cosa sia. Ogni territorio ha delle sue caratteristiche specifiche. Gli Enti Locali esistono per questo, non solo per essere utilizzati quando serve”. Poi chiude: “Resta il fatto che tante persone passeranno da sole, o comunque lontano dai loro affetti più cari, la festa più importante per la nostra comunità. Lo trovo inaccettabile”. Inaccettabile come il numero di decessi di ieri in Italia e anche in Lombardia dove si trova Cinisello Balsamo, fino a prova contraria. Si contano 347 morti solo nella nostra regione, 993 morti in tutta Italia.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Ipis alla sfida del disagio da covid. Parte il servizio C.OFEE.E

Articolo successivo

Metrotranvia, PD all’attacco del sindaco: “Vuole bloccare il progetto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.