2 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Al via la sesta edizione di #ioleggo per te, libri in dono alle scuole

E’ iniziata sabato 21 novembre e terminerà domenica 29 novembre, #ioleggoperché, la sesta edizione dell’iniziativa nazionale di promozione della lettura, completamente GRATUITA organizzata da AIE Associazione Italiana Editori in collaborazione con AIB Associazione Italiana Biblioteche e ALI Associazione Librai Italiani e con il patrocinio del Ministero per le Attività Culturali. Iniziativa gratuita a cui partecipano le scuole che hanno aderito iscrivendosi, un’occasione unica per ricevere in donazione libri per la biblioteca scolastica: #ioleggoperché è infatti una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche italiane. Informati con la tua scuola per conoscere le librerie con cui si sono gemellate. Sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le scuole iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale. Anche quest’anno, presso l’associazione Culturale Polis di Via Sant’Antonio 35 a Cinisello Balsamo, potrai trovare il punto libreria LibrieLetture, che ti assicura uno sconto del 5% sul prezzo di copertina. Per evitare assembramenti, in favore delle cautele anti-Covid, è previsto che i libri possano essere acquistati via mail in remoto. Librieletture dispone già di un sito web attrezzato con un bookshop online (sistema di pagamento super sicuro tramite PayPal e/o Satispay. In questo modo il donatore non sarà obbligato a recarsi di persona al punto raccolta e la scuola riceverà direttamente i libri donati.

Per informazioni consulta il sito Internet www.librieletture.com oppure prenota all’indirizzo indicando il tuo recapito, i libri che desideri e la scuola a cui donarli. I libri regalati saranno consegnati direttamente alle scuole con una apposita dedica che i collaboratori dell’Associazione Polis si occuperanno di apporre all’interno del libro scelto, tramite adesivo #ioleggoperchè, come avvenuto negli scorsi anni.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Diventa covid free l’ospedale di Sesto, i pazienti trasferiti al Bassini

Articolo successivo

Tranvia Cologno-Vimercate, finanziato dalla Regione lo studio di fattibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.