11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Quella piazza intitolata in fretta e furia a Sfera Ebbasta

di Ivano Bison
Il Sindaco, Giacomo Ghilardi, in versione H24. Sempre presente sui social. Qui, là, ovunque. Quasi come uno che calcia un corner e poi va a colpire di testa il medesimo pallone. Posso testimoniare: a Piazza Confalonieri c’è sempre una luce accesa nel suo ufficio. Oggi lo vediamo su FB mentre gioca di suola (senza molta destrezza) con i bambini. Domani, chissà? Ieri ha fatto il pieno di flash per aver intitolato (temporaneamente) uno spazio a Sfera Ebbasta, rapper assai apprezzato dai giovani. Non sono in grado di giudicare le qualità artistiche e musicali del nostro concittadino. Me ne scuso. Non ascolto la sua musica. Non analizzo i suoi testi. Poi, cosa potrebbe affermare in proposito uno con la mia veneranda età? Posso invece commentare la vocazione alla Leopoldo Fregoli del Sindaco, senza trascurare quell’altra forma di trasformismo: il piccolo cabotaggio, condito da impalpabilità stilistica. Solo qualche tempo fa Ghilardi, non pareva entusiasta di Gionata Boschetti. Adesso è un eroe da Rockstar. E’ marcata impressione che il Sindaco si sia affrettato a dedicargli (sperando che l’artista non sia superstizioso) lo spazio cittadino così, tanto per cogliere al volo l’occasione. Quasi fosse una di quelle merci in offerta e da consumare in fretta, prima della scadenza.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Lotta alla violenza sulle donne. A Cormano si fa poco

Articolo successivo

Il Comune ammette: regolari i contratti d’affitto con Aned, “mai stati abusivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.